L’ho fatta io? Quasi!

Maglia creata dalla nonna e finita da me

Quello che apprezzo di più del mondo del cucito è che non c’è limite alle possibilità e alle variazioni che puoi apportare ad un capo che ti piace: prendiamo ad esempio questa maglietta .

Questa maglietta è stata creata dalla mia nonna materna e caduta purtroppo nel dimenticatoio a causa della vecchiaia.
La maglietta, nonna l’aveva lasciata imbastita: le modifiche e le cuciture per poterla indossare erano poche e fattibili in un pomeriggio.

Quali sono le migliorie che gli ho apportato? Ho prima di tutto cucito tutte le cuciture ancora imbastite, tolto tutti i fili che non servivano, accorciato l’orlo in fondo e, cosa più importante, sagomato i fianchi per renderla un po’ fasciante, ma non troppo!

Continue Reading

Spiaggia per due

Gonna Burda, gennaio 2013 e magliettina Oversize Tee – di Coupe Couzu, Francia

 

Sempre con l’idea in testa della comodità e della velocità, ho cucito questi due capi, che oggi vi presento: la gonna presente sul numero di Burda di gennaio 2013 e la magliettina Oversize Tee di Coupé Couzu.

La gonna di Gennaio 2013 di Burda è stata cominciata e finita per colmare un vuoto dentro all’armadio e questa è già la seconda fatta! Creata con un jersey grigino, è lunga fino ai piedi, presenta un fascione in vita che fa le veci della cintura ed è di una comodità unica. La costruzione è segnalata come essere facile, con un pallino di difficoltà che, per gli standard di Burda, se siete pratiche, vuol dire “stai serena che riesci a finirla anche se non sei pratica, fidati!”. Effettivamente il risultato è stato quello!

Per mia esperienza personale, Burda propone anche dei cartamodelli che mi piacciono, ma a volte le istruzioni sono un po’ machiavelliche e, per progetti molto complessi, tendo a non utilizzarlo, ma non escludo di proiettarmi su altri loro progetti in futuro.

 

 

 

 

 

 

Continue Reading