Camicetta Carme – di Pauline Alice, Spagna

cucito, sewing

Cominciamo questo nuovo anno con la presentazione di una camicetta, e che camicetta!

 

Acquistato il cartamodello a Vicenza, durante la visita ad Abilmente, verso novembre, decido di cucire questa carinissima camicetta Carme!

cucito, sewing

Le, se non LA prima impressione mentre cucivo è che la precisione la fa da padrone in questo cartamodello!

Mi spiego meglio: la costruzione minuziosa, precisa, puntigliosa della parte frontale della camicia, fanno sì che, anche se non avete esperienza con la creazione dei diversi particolari presenti nel modello (collo alla coreana, polsini, pettorina), non avrete problemi a ricucirla identica!
Una cosa che ho ADORATO di questo cartamodello sono i video tutorial in inglese, francese e spagnolo che lo accompagnano. Pauline Alice ha fatto un lavoro splendido, sia con il cartamodello che con i video e credetemi, il risultato non è da meno!

cucito, sewing

Tecnicamente parlando: prima volta che cucio una pettorina. Ora capisco cosa vuol dire essere precisi! Penso ad ogni modo di aver fatto un lavoro accettabile!

Polsini: anche quelli cuciti per la prima volta e no, di quelli non sono pienamente contenta. Devo affinare la tecnica!

Collo alla coreana: non male per essere la prima volta. Come tipo di collo mi piace e da un tocco di classe senza essere eccessivamente brigoso!

Il tessuto della camicetta è un cotone un filino sostenuto che ho utilizzato come tela di prova e no, non l’ho prelavato! Mi piace il rischio !

cucito, sewing

Particolare che mi piace di più in ASSOLUTO di questa camicetta? L’orlo!!! Anzichè rifinirlo con una cucitura sola come consiglia il modello, l’ho rifinito con due: adorabile!

cucito, sewing

Modifiche che ho apportato in corso d’opera: non ho inserito i bottoni, nè sulla pettorina che sui polsini, perchè non mi sembravano giusti su di me, mi davano un’idea di costrizione che non volevo avere.
Le maniche le ho cucite a 1 cm anzichè ad 1.5 cm, come segnato sul cartamodello, per dare più libertà di movimento alle spalle, che altrimenti non ne avevano.

Modifiche che dovrò apportare la prossima volta: dovrò aggiungere almeno due centimetri ad ognuna delle due spalle, poichè il cartamodello è pensato per un’altezza media di 1.68 cm, mentre io sono 1.78 cm. Il risultato quindi è che la manica mi cade anzichè sulla fine dell’osso della spalla, un pò più su e, ad un’occhio del settore attento, sta veramente male.
Dovrò inoltre allungare le maniche di almeno 2 cm, sempre per il discorso di cui sopra! Nelle foto non si nota, ma i polsi sono sempre scoperti quando la indosso!

Cosa mi ha insegnato questo cartamodello? La pazienza, la precisione come caratteristiche personali e la costruzione di pettorina, polsini e collo alla coreana come tecniche di cucito.

cucito, sewing

Rifarò questa camicetta? Direi proprio di sì!

Mi è piaciuta molto e con un pochinino di tempo e pazienza, il risultato è assicurato! Magari cambiando il colore, eh?!

Ciao, alla prossima!

Autore - Author

Sarta per passione. Pompelmo rosa e cedrata lover. Benvenut*!
Seamstress for passion. Pink grapefruit and cedrata lover. Welcome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *