Con Nicoletta di La vie est belle by Nicoletta alla scoperta della gonna a pieghe!

La gonna a pieghe è uno dei capi che amo di più perché è decisamente multitasking!
È un capo estremamente femminile e, se abbinato nella maniera giusta, diventa chic e sensuale!

Le sue potenzialità sono enormi: può essere indossata per creare un outfit formale… Ma è anche adatta per quelli più easy e informali.
E inoltre… Dona a tutte coloro che la indossano!

✨ A chi sta bene? ✨

La gonna a pieghe, come appena accennato, è un capo che si presta a soddisfare le esigenze di tutte le donne!
Ecco uno di motivi per la quale la chiamo multitasking!
Indicata ovviamente per la forma a clessidra, in quanto definisce il punto vita e cade svasata sui fianchi.
Ideale per la bodyshape a pera: la svasatura va a sovrapporsi dolcemente sui fianchi, potendo così lavorare sulle proporzioni nella parte superiore, magari abbinandola a una blusa con spalline… Come va di moda in questo autunno inverno! Sono da prediligere colori chiari e fantasie macro… Non dimenticate di definire il punto vita… Preferibilmente con una cintura!
Per le donne con il fisico a triangolo rovesciato (volume delle spalle maggiori del resto del corpo) è un toccasana perché il suo volume va a creare la giusta proporzione con la parte superiore! In questo caso andrebbe abbinato a un capo poco voluminoso, dai colori poco sgargianti e da fantasie di piccole dimensioni.

Ma la gonna con le pieghe sta bene anche alle “donne mela”?

C’è chi giura di no… E in effetti il ragionamento potrebbe non fare una piega: le donne con questa caratteristica fisica hanno il girovita pronunciato, seno prominente e gambe più snelle.
Ma vi svelo un segreto: se saprete giocare con gli abbinamenti non avrete niente da temere!!!
Innanzitutto scegliete maglie che si possono “sblusare” dal bordo… Questo trucchetto vi darà modo di dar luogo a un punto vita… Che volendo possiamo accentuare con una cintura.
Per le donne rettangolo? Anche loro la possono indossare! La forma del corpo a rettangolo ha la necessità di andare a creare volumi nella parte superiore e in quella inferiore del corpo… Ovviamente definendo il punto vita. Quindi la gonna a pieghe è un capo che può assolutamente tornare utile!

Gli accessori da utilizzare con la gonna a pieghe.

Io sono pro cintura sempre. Perché aiuta a definire il punto vita e arricchisce l’outfit. Valutate il modello a seconda degli abbinamenti che fate.
Con questo modello proposto e creato da Nicoletta non oserei troppo con cinte troppo voluminose. Si a quelle gioiello, che in un outfit serale possono creare un punto luce focale non indifferente!
Le scarpe sono un aspetto molto importante da non sottovalutare. Con la gonna con le pieghe mi sento di prediligere su tutte le décolleté classiche. Slanciano la figura e donano un aspetto chic.

Questo in particolare se la vostra body shape è la mela o siete minute. Rimanendo sulla forma a mela… Vi sconsiglio vivamente lo stivale! Sia ankle boot, meglio conosciuto come tronchetto, sia quelli più alti: perché? Mozzano la figura con il risultato di effetto fagotto… E nella peggiore delle ipotesi possiamo andare incontro anche a un involgarimento della figura.

Il tacco alto vi spaventa?

Provate con il modello kitten hells, che ha un tacco di soli 3 cm circa!


Nemiche dei tacchi? Possiamo rendere più casual la gonna con modelli derby o francesine!


… So che molte di voi bramano dalla voglia di chiedermi se vanno bene le sneakers… Ma la mia risposta è… NO!
So che è una scarpa che negli anni con la moda ha alzato il tiro, indossandola anche con capi più formali.

Ma personalmente preferisco mantenerla al suo posto e proporvi alternative più consone e valorizzati!
Adesso passiamo alle collant… Da scegliere in base all’abbinamento! Quelle lavorate sono ovviamente indice di eleganza! La coprente se si vuole creare un look chic ma minimal…
Calze velate? Solo se nere! Quelle color carne sono da evitare…

Se avete domande Nicoletta ed io saremo liete di rispondervi!
Al prossimo capo!
Nicoletta

Ti va di leggere gli altri articoli della rubrica “Come mi sta?” ? Li trovi cliccando qui!

Nuovo cartamodello DNDC: Atena, la blusa raglan

Se ti va di seguirmi su Instagram o Facebook, mi trovi con il nome DiNuvoleDiCuori! 
You can find me on Facebook or Instagram looking for DiNuvoleDiCuori!

Ciao, alla prossima! See ya!

Autore - Author

Nicoletta Cillara

Ciao sono Nicoletta, sono una consulente d'immagine e personal shopper: ti aiuto nella scelta degli abiti migliori per valorizzarti e piacerti sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *