Alayne Romper – di Fine Motor Skills, Stati Uniti d’America

Ci sono abiti che ti fanno ridere, abiti che ti fanno piangere e abiti che ti fanno sognare: questo rientra nell’ultima categoria.

Se posso essere sincera, ho cucito questo abito in preda ad una epifania: “Io posso cucire TUTTO quello che voglio”.

Pensateci, non è una considerazione da poco: idealmente e forse anche praticamente noi possiamo, tramite il cucito creare TUTTO ciò che ci piace e con tutto intendo tutto tutto tutto. Il reggiseno a fantasia di volpi, il pantalone anni ’60 con la vita alta, il costume da Maria Antonietta, una giacca, un top drappeggiato, un vestito da sposa: tutto.

Cucire è un grande potere che possiamo esercitare nelle maniere più svariate: c’è chi si rifà l’intero guardaroba, chi solo vestiti da sera, chi solo vestiti anni ’40-’50, chi solo costumi per rievocazioni storiche.

Chiunque cucia ha questo potere e forse lo sa forse no, ma sta di fatto che partendo da questa considerazione, ho imboccato la via dell’ignoto buttandomi a capofitto nella costruzione di un abito che probabilmente non metterò mai (spero di riuscire a metterlo, oltre che per queste foto!) ma che mi ha fatto capire che volere è potere.

Questo romper si iscrive nella categoria modello gratuiti ed è stato gentilmente offerto dalla ragazza che c’è dietro al blog Fine Motor Skills, Melissa, ragazza americana che ha sviluppato questo modello in una maniera impeccabile.

Oddio una pecca c’è, minuscola magari, ma c’è: la sua L corrisponde ad una M:

ciò significa che è troppo piccola per me! Non disperiamo poiché a tutto c’è soluzione: questo romper è formato da due gambe e se la circonferenza vita è troppo piccola cosa si fa? Si taglia la circonferenza vita di 4 centimentri: così facendo si allarga il modello et voilà, l’abito è servito.

Particolarità? Le due strisce di tessuto cucite sul davanti servono per sbizzarrirsi nella scelta della legatura: con schiena coperta, scoperta, intrecciato, insomma un vestito con una grande variabilità!

Le due strisce lo inseriscono inoltre nella categoria infinity dress, che però vestito non è, ma va bene poi anche lo stesso !

Tecnicamente parlando, ho utilizzato circa 4 metri di tessuto, un jersey blu notte molto morbido e soffice poiché solo le strisce sono lunghe 2,50 cm se non ricordo male!

Vi è mai capitato di cucire un abito semplicemente perchè è bello, senza considerare che forse lo non metterete mai?

Ciao, alla prossima !

Qua trovi gli altri post che trattano i modelli gratuiti che si trovano on line!! Here you find the other posts that deals with free pattern found on the internet!

Ciao, alla prossima! See ya!

Se ti va di seguirmi su Instagram o Facebook, mi trovi con il nome DiNuvoleDiCuori! 
You can find me on Facebook or Instagram looking for DiNuvoleDiCuori! 

Autore - Author

Sarta per passione. Pompelmo rosa e cedrata lover. Benvenut*!
Seamstress for passion. Pink grapefruit and cedrata lover. Welcome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *