Gonna a tulipano – di DIY Couture, Gran Bretagna

Ciao e bentornati! Questa settimana si è presentata alla porta come impegnatissima e con poco tempo per il blog!

Ma ora, bando alle ciance e vi chiedo: quand’è stata l’ultima volta che vi siete lasciate guidare senza sapere dove stavate andado ma eravate fiduciose e divertite?(Venite con me, non ve ne pentirete!)

Bene, se volete provare questa sensazione, questa gonna fa il caso vostro!

DIY Couture è il progetto di Rosie, ragazza inglese, che, per quanto mi riguarda, è veramente forte e non ricalca nessuna idea di cartamodello abbiate mai visto fin ora e quindi da provare assolutamente!
Perchè? Perchè quello che lei vi offre con i suoi cartamodelli, non sono pezzi da ricalcare e riportare sul tessuto, bensì diagrammi spiegati passo passo per aiutarvi nella creazione dell’indumento da voi scelto, in questo caso la gonna a tulipano!

Questo modello nello specifico è gratuito ed è e scaricabile dal suo sito e viene proposto sotto forma di libro stampabile, come gli altri che Rosie propone, da utilizzare per qualsiasi taglia voi abbiate!

Io mi sono divertita veramente moltissimo a fare questa gonna, con anche risultati esilaranti (dovuti alla mia gioia di fare una gonna così particolare, non all’inesattezza delle istruzioni, sia chiaro!) ed ora vi racconto tutto!

La particolarità di questa gonna sono le pieghe nella parte superiore che fanno sì di avere come risultato una bombatura più o meno accentuata sul fondo.

Fra le 8 varianti che Rosie propone nelle istruzioni, io ho scelto quella con quattro pieghe davanti e quattro dietro, per questo mio primo modello. Ogni lato della gonna, destro e sinistro, ha due pieghe e lo si può ben notare nella foto successiva.

Il tessuto è un caddy di viscosa lavorato tipo damasco particolarmente sgradevole da indossare direttamente sulla pelle e per questo ho foderato la gonna interiormente con uno strato di fodera attaccato con la tagliacuci già prima di cucire i pezzi del cartamodello insieme! Come vi ho già detto, questa gonna è qualcosa di non convenzionale, quindi anche la fodera può essere non convenzionale !

Ok, ora ridiamo un pò di me: per calcolare l’ampiezza sul fondo della gonna c’è scritto di prendere le misure delle due gambe e tracciarla sul tessuto. Cosa faccio io? Prendo il metro, lo attorciglio alle mie gambe, lo guardo e penso, ma sì dai, 65 cm di larghezza per camminare, vanno anche troppo bene!!! Non lo avessi mai fatto!!! I miei passi sembrano quelli di una formica, indossando questa gonna! La indosserò in occasioni molto importanti, dove potrò camminare con calma e con passi molto molto molto corti!

Il bottone che ho scelto per chiudere questa gonna proviene anche lui dalla fornitura della nonna ed è un bel bottone quasi sferico dorato, che secondo me aggiunge quel qualcosa in più ad una gonna che certamente è riuscita molto sofisticata!

Questo fine settimana ci sarà la mostra di arte creativa Abilmente a Vicenza, alla quale farò un salto per vedere cosa c’è di bello in giro, creativamente parlando, e con un sacco di idee per la testa! Voi ci farete un giro?

Qua trovi gli altri post che trattano i modelli gratuiti che si trovano on line!! Here you find the other posts that deals with free pattern found on the internet!

Ciao, alla prossima! See ya!

Se ti va di seguirmi su Instagram o Facebook, mi trovi con il nome DiNuvoleDiCuori! 
You can find me on Facebook or Instagram looking for DiNuvoleDiCuori! 

Autore - Author

Sarta per passione. Pompelmo rosa e cedrata lover. Benvenut*!
Seamstress for passion. Pink grapefruit and cedrata lover. Welcome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *