La modellistica dell’abbigliamento – di N. Ruggeri e S. Carvelli, Tecniche Nuove Editore

Libro che affronta la modellistica femminile in due volumi. In questa sede prendiamo in esame il volume 2, parte I, Corpini, Abiti, Capispalla.

cucito, sewing

Il sommario è organizzato in moduli e affronta in questa prima parte lo studio dei corpini e gli elementi di fantasia abbinati.
E’ suddiviso in macro sezioni, che vi annoto e le conseguenti micro sezioni all’interno:

  1. Introduzione
  2. Tabella delle abbreviazioni e dei simboli
  3. Modulo A: nozioni preliminari
  4. Modulo B: modelli base dell’abbigliamento
  5. Modulo C: sviluppo e trasformazione dei modelli base
  6. Modulo D: elementi complementari
cucito, sewing

Nel modulo C, sviluppo e trasformazione dei modelli base, si prendono in esame le diverse fantasie applicabili ad un corpetto. In particolare, nel sottocapitolo che vedete fotografato sopra, si prendono in esame le scollature e le scalfature. Ogni modulo è organizzato con una prima pagina che presenta gli obiettivi cognitivi da raggiungere, l’obiettivo operativo da raggiungere, cosa contiene il capitolo e le verifiche finali.

cucito, sewing

Sempre nel modulo C, sviluppo e trasformazione dei modelli base, all’interno del sottocapitolo Studio di corpini e camicie fantasia, sono dati da riconoscere i figurini sui quali sono sviluppati determinati modelli. Per comprendere appieno come sono sviluppati i modelli, oltre al figurino, vi è il disegno di sviluppo con il quale si può ottenere l’indumento disegnato e le misure con le quali lo si può costruire.

Fa per voi se: volete buttarvi nella modellistica; non siete spaventati dalla matematica; vi interessa sviluppare un discorso più approfondito della modellistica.

Non fa per voi se: non avete voglia di approfondire la modellistica; seguite lezioni dal vivo di modellistica; preferite il cartamodello già sviluppato, solo da adattare alle vostre misure.

Cosa ne penso io: questo libro è stato “preso in prestito” dalla biblioteca di mio suocero, che a sua volta lo aveva ricevuto in corsi vari di modellistica. Il libro è abbastanza vecchiotto, finito di stampare nel 1996 e costava ben 37.000 lire! Personalmente non l’ho ancora usato poichè sto sviluppando con un altro metodo i miei modelli, ma sono intenzionata a prenderlo presto in mano per capire le dinamiche dei diversi particolari che riguardano un corpino. Mi sembra, tuttavia, ben strutturato e che affronti gli argomenti in maniera esaustiva ma non posso esserne sicura al 100 % poichè non l’ho ancora utilizzato. Da non dimenticare il fatto che codesto manuale è stato concepito come libro di studio per gli istituti professionali del settore moda e gli istituti tecnici della confezione. Qualcuno di voi lo usa? Cosa ne pensate?

Prezzo: 21,77 euro

Acquistabile: su internet o nelle librerie specializzate più rifornite.

AAA: Questo libro mi è stato regalato o l’ho acquistato. Nessuna casa editrice o autore mi ha dato dei soldi per recensirlo e l’opinione che leggete è solo ed esclusivamente la mia!

NB: le foto che vedete in questa rubrica non sono molto particolareggiate in modo da non danneggiare gli autori e gli editori della pubblicazione.
Vi spiego cosa ciascuna rappresenta così potete farvi un’idea del contenuto.

Per leggere le nuove recensioni del venerdi, clicca qui

Ciao, alla prossima !

Se ti va di seguirmi su Instagram o Facebook, mi trovi con il nome DiNuvoleDiCuori! 
You can find me on Facebook or Instagram looking for DiNuvoleDiCuori!

Autore - Author

Sarta per passione. Pompelmo rosa e cedrata lover. Benvenut*!
Seamstress for passion. Pink grapefruit and cedrata lover. Welcome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *