Gonna a ruota con piccole pieghe – disegnata da me

Ciao e bentornati!

Partiamo da un presupposto: io non sono quella che cuce e appena finito l’indumento fa le foto. Mi è praticamente impossibile. Quindi quando ne ho pronti diversi, mi organizzo con la mia amica che si diletta in fotografia e andiamo a fare le foto in giro per la provincia!

Quando abbiamo fatto le foto che vedrete nei prossimi articoli era metà novembre e di Natale non c’era neanche l’ombra!

Ora però riguardandole mi rendo conto che la gonna che vi voglio presentare oggi, a ruota con pieghe in jeans di lana che ho disegnato io, con l’aggiunta delle pieghe nel cartamodello (un’emozione indescrivibile capire come si inseriscono le pieghe semplici!), sembrano veramente fatte apposta per essere natalizie!

Io lo so cosa state pensando: ANCORA una gonna a ruota?! Ebbene sì, le amo così tanto che dovevo averne una anche per l’inverno, o no?!

…GIRAAAA!!!!

Il tessuto che ho utilizzato per questa gonna è un jeans blu di lana che da alla gonna una struttura calda e una linea morbida, utilissimo per questo tipo di gonna!

E dato che il jeans, per definizione, chiama le impunture di colore diverso, dopo un veloce sondaggio su Instagram, ho optato per il rosso! Vi ho già detto che ADORO il rosso? No? Beh, ora lo sapete!

E sempre perchè il jeans, anche se di lana, chiama anche una bella lampo, l’ho inserita a vista e impunturata anch’essa di rosso!
Ma quanto chiacchera sto jeans ?!

Il bottone fa sempre parte della caverna dei tesori e la rifinitura bianca che ha sulla parte superiore sembrava veramente appropriata all’insieme!

Aneddoto: quando facciamo le foto, capita sempre che ci sia almeno una persona che si ferma, ci guarda e o chiede cosa stiamo facendo o se ne va senza capire.
In questo caso, passa un signore imbacuccato in un cappotto, con gli occhiali, brizzolato, sovrappensiero, si gira, ci guarda a me e alla mia amica , sgrana gli occhi e la bocca e corre via! Immaginatevi l’ilarità che ha suscitato! La foto seguente ne è la prova!
(Passatemi l’uso del cappotto, ma è stata una sessione fotografica molto impegnativa, nella quale i 13 gradi sono stati una costante!)

Conoscete il sito Supercut.it? La ragazza che lo gestisce, Marine, mi ha fatto un bellissimo regalo di Natale: mi ha intervistato per la sua serie “Scopriamo i blog di cucito italiani” e potete trovare l’intervista completa qui.

Nel caso, date un’occhiata anche ai tessuti: io non ho ancora avuto il piacere di acquistare da lei, ma sembrano molto validi!

A voi è mai capitato mentre scattate delle foto che qualcuno si fermi a guardarvi e vi osservi?

Intanto buone feste!

Se hai voglia di vedere quello che mi sono cucita per me le scorse volte, lo trovi qui!

Fancy to see what I sewed for myself? You can find it here!

Nuovo cartamodello DNDC: Atena, la blusa raglan

Ciao, alla prossima! See ya!

Se ti va di seguirmi su Instagram o Facebook, mi trovi con il nome DiNuvoleDiCuori! 
You can find me on Facebook or Instagram looking for DiNuvoleDiCuori! 

Autore

Sarta per passione. Pompelmo rosa e cedrata lover. Benvenut*!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.